Corporate Products Support Library Purchasing Contact Home


recensione a cura della rivista americana di

acquarioligia TAG (The Aquatic Gazette)

sul materiale filtrante Matrix della Seachem.
 

 

Seachem  Excel, Prime e Purigen sono tre prodotti che sono stati accolti molto bene dagli acquariofili di tutto il mondo e sono ormai prodotti standard per quelli più esperti.. Per una azienda che produce questi materiali è un risultato notevole. Oggi, stiamo andando a rivedere il materiale filtrante biologico della Seachem (Matrix) e vedere se è migliore degli altri.

Gli impianti di Co2, le luci ad alta potenza, i refrigeratori per i  coralli sono tutte diverse aree del nostro hobby. A seconda di quale aspetto del vostro  hobby è collegata, questa area sarà quindi applicabile. La filtrazione tuttavia, è il fondamento di questo hobby. Non vi è alcun acquario autosufficiente e la filtrazione è il sistema di supporto vitale che mantiene tutto ciò che accade.

All'interno della filtrazione, l'aspetto biologico è forse il più importante. I materiali filtranti biologici ospitano Nitrosomonas e batteri Nitrobacter, questi batteri trasformano ammoniaca e nitriti in sostanze meno nocive che poi vengono fisicamente rimosse dai cambi d'acqua regolari. Un  efficace materiale filtrante biologico farà sì che i batteri saranno in una  quantità sufficiente a mantenere un livello trascurabile di ammoniaca e nitrito.





La scelta dei materiali di filtrazione biologica è un argomento appassionante per la maggior parte degli acquariofili. Molti di noi hanno i nostri preferiti e ci sono alcuni ben consolidati, come quelle di Substrat Eheim Pro, ADA Bio Rio, Biohome Biotech, Fluval di Bio-Max, SERA siporax e, naturalmente, Matrix di Seachem.

[TAG],  abbiamo usato la Eheim Substrat Pro e ADA Bio Rio con buoni risultati. Anche se ADA Bio Rio non ha dati scientifici rispetto alla maggior parte delle altre marche, e nonostante alcuni li hanno paragonato al semplice fatto di essere rocce laviche molto costose, abbiamo avuto, comunque una buona esperienza con essi.

Per questa recensione, abbiamo sostituito i nostri materiali filtranti  Aquaball Eheim con Matrix. Questo filtro nella nostra vasca con i Ranchu e la produzione costante di rifiuti generati dalla nostra alimentazione pesante e regolare dei nostri  Ranchus è stato il banco di prova perfetto.





I grafici ei dati sono modi fantastici di approfondire la qualità dei  prodotti e giudicare con la massima precisione la loro efficacia. Ma qui a [TAG] , abbiamo utilizzato i prodotti sufficienti per riconoscere che l'osservazione e l'esperienza sono sufficienti per giudicare e non attenuare la gioia di questo hobby come accadrebbe,invece, osservando i freddi dati delle statistiche.

Visivamente, Matrix non sembra così impressionante da guardare  rispetto al Substrat Pro o Bio RioSubstrat Pro ha quell’aspetto vitreo che trasmette l’ impressione di un supporto altamente avanzato che è stato creato in laboratorio. Bio Rio d'altra parte sembra essere un supporto preso direttamente dalla natura, sfruttando la potenza stessa che mantiene fiumi e torrenti cristalline.






Matrix in confronto, sembra banale. E se non fossimo già convinti della grande reputazione della Seachem  nella creazione di grandi prodotti, avremmo semplicemente cancellato la maggior parte delle sue affermazioni solo perché non sembrava all’altezza dei suoi concorrenti. Eravamo un po’ perplessi nell’averne derivato quel giudizio, semplicemente sulla base delle sole apparenze . 

Seachem ha sostenuto, dopo aver effettuato la ricerca e misure di area superficiale BET(Teoria BET ha lo scopo di spiegare la fisica adsorbimento di gas molecole su una solida superficie e serve come base per una tecnica di analisi importante per la misurazione della superficie specifica di un materiale.) , che Matrix ha 10 volte la superficie specifica di Substrato Pro. Ma questo non significa che Matrix è 10 volte meglio di Substrat Pro, perché non tutta la superfcie è utilizzabile dai batteri biologici, alcuni dei pori di Matrix sono riservati per la filtrazione fisica e chimica per le sue dimensioni. Ma anche così, Matrix ha 4 volte più superficie biologica superficie attiva di Substrat Pro.


CREATOR: gd-jpeg v1.0 (using IJG JPEG v62), quality = 98?


4 volte in più per l’insediamento dei batteri biologici è molto. Se Seachem ha ragione nella sua analisi, vorrebbe dire che un filtro riempito di Matrix sarà equivalente a quattro filtri simili pieni di Substrat Pro. Anche se non può mai veramente sapere il vero e proprio spazio di superficie di Matrix manca la disponibilità di attrezzature scientifiche, possiamo attestare che Matrix è il migliore materiale filtrante biologico che abbiamo mai usato.

Abbiamo avuto una vasta esperienza con Substrat Pro e Bio Rio prima di utilizzare Matrix.Quindi ci sarà il confronto di Matrix con entrambi. La prima impressione positiva che abbiamo avuto di Matrix era quanto velocemente era in grado di far insediare i batteri. Nel nostro nuovo acquario piantato con ADA Aquasoil, abbiamo raggiunto a zero i livelli di ammoniaca libera dal giorno 5. Quando si utilizza Substrat Pro, abbiamo una media di circa 14 giorni e con Bio Rio, circa 10 giorni.

Va notato che abbiamo utilizzato Seachem Stabilty su base giornaliera, per il ciclo di maturazione delle nostre vasche . Anche se Matrix ha impiegato solo 5 giorni per concludere il ciclo di insediamento dei batteri, abbiamo continuato ad usare Stability fino alle 2 settimane , giusto per essere sicuri, cosi come facciamo con tutti gli altri materiali filtranti. L’insediamento incredibilmente veloce di Matrix non darebbe credito alle loro affermazioni, che ha la capacità di insediare e mantenere i batteri molto più  di Substrat Pro.

Oltre ad un ritmo più veloce della maturazione, Matrix sembra anche essere in grado di gestire i rifiuti in modo migliore rispetto ai suoi concorrenti. Quando si utilizza Matrix nella nostra vasca altamente inquinante dei Ranchu, si annientano le prestazioni di filtraggio di quelle Eheim .Quando lo comparammo al Substrat Pro,ci assicurammo che  i parametri dell'acqua rimanevano al sicuro, più a lungo. Siamo rimasti molto colpiti dalle sue capacità, mentre  nutriamo i nostri Ranchus in modo abbonadante e senza mezzi filtranti non chimici, e non ci capacitiamo come Matrix abbia potuto tenere il passo.





Oltre ad utilizzarlo in un filtro esterno, Bio Rio presenta ai suoi sfidanti la sua dimensione minuta che richiede il sacchetto per il  filtro. Non è facile trovare sacchetti per i l filtro, sufficienti per adattarsi correttamente nei filtri interni con le pompe  o nei filtri a zaino. Substrat Pro si adatta bene in alcuni di questi filtri, senza l'uso di sacchetti, ma non abbiamo mai avuto risultati abbastanza buoni quando li usiamo al di fuori di un filtro esterno. Matrix però, era sorprendentemenee versatile in tutti i nostri filtri. Funziona meglio sia  in filtri esterni che in quelli interni con le pompe, ma fa un lavoro  ammirevole nei filtri a zaino. Infatti, Matrix è ora il solo materiale di filtraggio che adoperiamo in tuti i nostri filtri a zaino. Non c’è confronto con tutti gli altri materiali filtranti adoperati nei filtri a zaino

Nei filtri a zaino, le dimensioni fisiche di Matrix diventano una grande forza. È facile da usare con un sacchetto di filtrazione grossolana e l’ampio distanza(sono di forma arrotondata) tra i suoi pezzi si  traduce  in un flusso maggiore di acqua. Un problema si ha quando  i filtri a zaino vengono caricati con  materiali filtranti delle altre aziende, in particolare quelli progettati per i filtri esterni,  che di solito impediscono il flusso nei filtri in notevoli quantità, a causa  della loro natura molto compatta. E non è un problema che i filtri a zaino  possono evitare, quello di avere tra i loro punti deboli una portata di litraggio insufficiente.. Con Matrix, abbiamo scoperto che i tassi di flusso sono stati ancora più veloci

Matrix sembra anche a intasare meno frequentemente rispetto a Substrat Pro o Bio Rio. Bio Rio ostruisce più di tutti, ma ciò può essere facilmente spiegato con la sua natura densa e ricca. Tuttavia, un vantaggio è che Bio Rio renda l’acqua cristallina  ad un livello ineguagliato da Substrat Pro o Matrix. Se avete intenzione di usare Bio Rio, si consiglia di utilizzare il filtro esterno dell’Eheim la serie Classic, la sua capacità di back-flush senza rimuovere Bio Rio dal corpo del filtro è sempre molto apprezzato e consente una facile manutenzione regolare. Anche quando Matrix è completamente coperta di detriti, le sue prestazioni di filtrazione non diminuiscono. Con una manutenzione regolare, Matrix non avrebbe alcun problema a dare sempre le migliori prestazioni.






In poche parole, Matrix ci ha veramente sorpreso. Ha dimostrato di essere in grado di cambiare radicalmente le condizioni dell'acquario e di dare ancora di più. La sua dimensione fisica è perfetta per i filtri a zaino filtri e le differenze sostanziali tra i suoi pezzi consente una migliore flusso e riduce le tendenze all’ intasamento. Utilizzato con Stability , abbiamo sentito come se stessimo accendendo un motore che è stato alimentato con il carburante appositamente progettati per questo, l’attivazione immediata di un acquario nuovo senza avere più problemi di ammoniaca non è più un sogno!!!!!!.

Alla luce di tutte le nostre esperienze con esso favorevoli, Matrix Seachem è diventato il materiale filtrante di prima scelta dalla [TAG]  .